Nero Napoletano: Medea all’ombra del Vesuvio in un nuovo graphic novel

nero_napoletano

Si aprirà il prossimo 31 gennaio, presso il Caffè Letterario delle Scuderie di Villa Favorita ad Ercolano, il vernissage dal titolo “Nero Napoletano”, organizzato dall’associazione culturale Parole Alate, in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix.

In mostra le tavole originali di un graphic novel, realizzato dalla Scuola Italiana di Comix, che ha visto la partecipazione di alcuni tra i maggiori disegnatori del fumetto italiano: Bruno Brindisi, Alessandro Rak, Raul & Gianluca Cestaro e molti altri ancora.

Il mito di Medea come ideale punto di partenza di una storia che si sviluppa tra i vicoli di una Napoli contemporanea, tra clan in lotta e un passato che segna irrimediabilmente l’esistenza dei personaggi, delineati da sceneggiatori del calibro di: Sergio Brancato, Claudio Falco e Michele Assante del Leccese.

Proprio quest’ultimo, in compagnia del direttore della Scuola Italiana di Comix, Mario Punzo, sarà presente al debutto della mostra, il prossimo 31 gennaio a partire dalle 18:00.

Le tavole originali di questo graphic novel, recentemente adattato per il mercato editoriale spagnolo, saranno in esposizione fino al 12 febbraio prossimo, dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 20:00.

Per l’associazione culturale Parole Alate l’occasione per rinnovare la collaborazione con la Scuola Italiana di Comix e con il Caffè Letterario delle Scuderie di Villa Favorita e per promuovere l’evento Parete Bianca, che debutterà il prossimo 6 aprile.

Appuntamento, quindi, per domenica 31 gennaio, a partire dalle 18.00 presso il Caffè Letterario delle Scuderie di Villa Favorita, Corso Resina 302/304.

Gli eventi di Parete Bianca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...